Riflesso di superfici

Vecchia Milano: un attico ricavato da un sottotetto di un elegante palazzo primi ‘900. L’intervento non ha coinvolto la disposizione degli ambienti, già suddivisi nel precedente progetto di un altro architetto, ma si è concentrato sulla direzione artistica degli interni e principalmente su un’attenta ricerca delle finiture, dei contrasti cromatici, e sulla progettazione degli arredi su misura. Così il bianco diventa anch’esso un colore che supporta i forti cromatismi di alcuni elementi, come il fucsia e l’azzurro delle pareti accostati ai mobili neri della cucina o il pavimento in resina viola. E gli arredi riempiono gli ambienti e ammorbidiscono gli spazi con la loro plasticità, contrastando la rigidità dei muri.

Intervento

Ristrutturazione di appartamento con recupero di un sottotetto

Anno

2005

Luogo

Milano

Categoria
Architettura, Portfolio
Tags
Design, Interior