SALONE DEL MOBILE Milano 2005

Il legno è stato utilizzato come supporto scenografico per scrivere una storia sospesa nel tempo. Il progetto asseconda l’impianto rinascimentale dei Chiostri dell’Umanitaria creando un gioco di rimandi con la natura del legno, un materiale vivo e assolutamente versatile. Utilizzando gli scarti della lavorazione del parquet si è strutturato un percorso espositivo capace di valorizzare le possibilità applicative e di posa del legno.

Incarico svolto

Progetto, coordinamento e allestimento di “Design Plaza” Fuori Salone del Mobile di Milano

Anno

Aprile 2005

Luogo

Chiostri dell’Umanitaria, Milano

Committente

Gruppo Quid

Aziende

Alexander, Arredotech, Ballarini, CSD – Poliarte, Disenia, Foppapedretti, Lazzari, Michele Chiarlo, Modo, Omas, Salis, SIT-IN, Terruzzi

Pubblicazioni

Categoria
Allestimento, Portfolio